Situata nell’Italia centrale, estesa dall’Appennino al mar Tirreno, la Toscana è protagonista indiscussa nel panorama turistico mondiale. I paesaggi, il patrimonio artistico e le importanti città, prima tra tutte Firenze, rendono questa regione unica al mondo.
In questa regione la natura presenta tanti diversi volti, a cominciare dal litorale che alterna spiagge lunghe e sabbiose, come quella versiliese, con scogliere rocciose e scoscesi promontori.
Incomparabili sono le isole dell’Arcipelago Toscano, circondate dalla vegetazione mediterranea, da un mare cristallino e da ricchi fondali.
Panorami di natura incontaminata si possono ammirare sulle Alpi Apuane e in numerose aree protette, tra cui la laguna di Orbetello che ospita numerose specie di uccelli migratori, tra cui gli aironi rosa.

Numerose sono le “eccellenze” della regione, che hanno ottenuto il riconoscimento dell’Unesco come siti Patrimonio dell’Umanità, a cominciare da Firenze.
Famosa in tutto il mondo, l’antica Signoria dei Medici è la culla della cultura e dell’arte per eccellenza. E’ un vero e proprio museo all’aria aperta che custodisce innumerevoli monumenti, tra cui il Duomo con il campanile di Giotto, Santa Maria NovellaPalazzo Vecchio, la Galleria degli Uffizi con capolavori unici al mondo.
Ma il fascino di Firenze è anche legato al Lungarno, al caratteristico Ponte Vecchio, alle botteghe artigiane che animano i vicoli del centro.
Altra straordinaria meta è Siena con il suo centro medievale, anch’esso iscritto tra i siti dell’Unesco, che culmina nella caratteristica Piazza del Campo, teatro del famosissimo Palio cittadino.

Pisa riunisce in Piazza dei Miracoli i suoi  principali monumenti, tra cui la famosa Torre pendente, creando uno spazio artistico di immenso valore, tutelato dall’Unesco.
Pienza è la “città ideale” voluta e creata da papa Pio II sulla base dei canoni rinascimentali. La scenografica disposizione degli spazi e la ricchezza  dei palazzi la rendono un tesoro d’arte, inserito nella lista dell’UNESCO.
Tra i piccoli centri della regione spicca San Gimignano, borgo medievale caratteristico per le sue  torri e case-torri, riconosciuto Patrimonio dell’Umanità.
Innumerevoli sono ancora gli aspetti caratteristici della regione, ma una menzione particolare merita la Val d’Orcia, anch’esso tutelato dall’Unesco per la bellezza della sua campagna e dei suoi panorami che hanno ispirato tanti artisti rinascimentale

DURATA 4 giorni / 3 notti
TEMA Storia e cultura, città d’arte, Natura
Cod. Tour 0825
INCLUDE
Cocktail di benvenuto 3 mezze pensioni in hotel, bevande incluse
Tassa di soggiorno 1 pranzo in ristorante a Pisa, 1 pranzo in ristorante a Firenze, 1 pranzo in ristorante a Siena, 1 pranzo in ristorante a Lucca 
Guide locali
 
NON INCLUDE
Trasporto in bus Gt gli ingressi
extra a carattere personale quanto non indicato alla voce la quota comprende
1

Giorno 1: <strong>Pisa</strong>

Arrivo nella mattinata alla Certosa di Pisa, situata nella Valgraziosa a Calci, si ha come l’impressione che il tempo si sospenda. Per secoli questi ambienti, sontuosi come una reggia, sono stati testimoni dello scorrere delle vite di centinaia di certosini. La visita alla Certosa vi farà conoscere i luoghi di preghiera e di ritrovo dei Certosini e vi presenterà il modo di vivere dei padri e dei conversi che qui hanno vissuto dal Medioevo fino al 1972.Trasferimento a Pisa e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata della città. Colpito dalla bellezza della Cattedrale, del Battistero, del Camposanto Monumentale e del Campanile, Gabriele D’Annunzio ribattezzò la Piazza del Duomo di Pisa in “Prato dei Miracoli”. La visita alla piazza dei Miracoli proposta in questo itinerario vi farà scoprire il perché Pisa possa vantare tanto splendore.In serata trasferimento a Montecatini. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
2

Giorno 2: <strong>Firenze</strong>

Prima colazione in hotel e partenza per Firenze, la città del Rinascimento e dell’arte italiana e grazie al suo patrimonio artistico è una delle città più visitare nel mondo. Il capoluogo Toscano offre delle attrazioni turistiche uniche, di seguito riportiamo le più importanti. Piazza della Signoria: è il cuore della città, da qui è molto semplice raggiungere i principali musei, il ponte vecchio, e le maggiori basiliche di Firenze. Incontro con la guida e visita della città.Il Duomo sorge nell’omonima piazza del Duomo in pieno centro storico di Firenze. Fu costruita in varie tappe a partire dal 1296 e fu conclusa nel XV secolo con la realizzazione della stupenda cupola di Brunelleschi, all’interno della quale troviamo preziose opere d’arte di Andrea del Castagno, Donatello , Paolo Uccello, Luca della Robbia. Il Battistero di san Giovanni: sorge in piazza del Duomo proprio di fronte al Duomo di Santa Maria del Fiore. Al suo interno viene conservato il celebre affresco con il Giudizio Universale di Buffalmacco; da questo dipinto Michelangelo prese spunto per gli affreschi della Cappella Sistina in Vaticano. Il Battistero è famoso per la Porta del Paradiso realizzata in oro da Lorenzo Ghilberti nel XV secolo. Pranzo in Ristorante. Nel pomeriggio visita guidata alla Galleria degli Uffizi: uno dei musei più importanti del mondo. Mediamente gli Uffizi sono la prima meta che un turista si prefigge di visitare. All’interno del museo, situato in un palazzo cinquecentesco costruito da Giorgio Vasari per volere di Cosimo I de medici, sono presenti grandi ollezioni di dipinti dei più importanti artisti del Rinascimento e non, come Botticelli, Michelangelo, Leonardo, Caravaggio, Raffaello. Rientro in hotel, cena e pernottamento
3

Giorno 3: <strong>Siena</strong>

Prima colazione in hotel e partenza per Siena, città circondata dai boschi del Chianti, sorta su un colle fra la valle dei fiumi Arbia ed Elsa, in posizione centrale rispetto alle terre da sempre dominate. Famosissima per il Palio delle Contrade, Siena affascina per i mille colori delle sue bandiere, i suoi vicoli tortuosi, la perfezione dei suoi monumenti gotici, per la fama dei suoi illustri figli e per la bontà dei prodotti che vi si possono degustare. Visita guidata dei monumenti più importanti: il Palazzo Pubblico, il Museo Civico, la Loggia della Mercanzia, il Palazzo del Magnifico, la Cappella di San Giovanni Battista, la Libreria ed il Palazzo Piccolomini, il Museo dell’Opera Metropolitana, il Battistero, la Pinacoteca Nazionale, la Torre del Mangia che domina Piazza del Campo, centro della città, da cui si diramano le strade per il Duomo, la Basilica San Domenico, il Santuario di Santa Caterina, Piazza Salimbeni, Via di Città, la più elegante e solenne delle tre strade che suddividono l’impianto urbanistico della città, e Porta Romana. Pranzo in ristorante. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.
4

Giorno 4: <strong>Lucca e rientro</strong>

Prima colazione in hotel e partenza per Lucca: città dinamica per traffici e manifatture . Si trova alla sinistra del Serchio, nel fertilissimo piano alluvionale tra le pendici appenniniche delle Pizzorne ed il Monte Pisano, in un paesaggio di ulivi e secchi profili di colli. Visita guidata del Duomo di S. Martino, ambita tappa dei pellegrini lungo la Via “Francigena”, Piazza Napoleone, le suggestive vie medioevali tra le quali Via Fillungo e Via degli Antiquari, la Basilica di S.Frediano, Piazza Anfiteatro, Piazza S.Michele con l’omonima splendida chiesa romanica e una passeggiata sulle cortine e sui bastioni delle mura cinquecentesche. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro in sede

.

Tramonto a Firenze - Sunset in Florence
Siena Piazza del Campo
Siena
Pisa Piazza dei Miracoli - Torre di Pisa
Lucca piazza dell'anfiteatro
Lucca
Firenze ponte vecchio
Firenze Uffizi

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating

venti − 14 =